La critica definisce “orribile” Dolittle, il film di Robert Downey Jr, è primo disastro del 2020: “Per favore, fermatelo”

Dolittle uscito nelle sale americane venerdì 17 gennaio è il primo film di Robert Downey Jr nel suo primo ruolo post Avengers come veterinario immaginario con la capacità di parlare con gli animali.

Nonostante un cast eccezionale come Emma Thompson, Marion Cotillard, Rami Malek, Tom Holland e Octavia Spencer il film non convince la critica.

Attualmente ha raggiunto un punteggio sul sito di recensioni Rotten Tomatoes di solo 18%.

La critica è d’accordo sul fatto che:

Dolittle può essere abbastanza per intrattenere gli spettatori molto giovani, ma meritano di meglio della storia confusa di questo adattamento meccanico e dell’umorismo stantio.

www.rottentomatoes.com

Una produzione che raggiunge la dubbia distinzione di combinare troppa ricchezza con non abbastanza: troppo tumulto e caos, non abbastanza concentrazione drammatica; troppi animali con nomi ingegnosi.

giornale di Wall Street

Dolittle sarà disponibile in Italia dal 30 gennaio al cinema

Commenta